Start a new group Find groups

LOGIN

×

mercati

Proposals
Posts
Groups

Proposals

There are no proposals with this tag yet

Posts

Borse Europee, altra giornata deludente. Nessun rimbalzo, Piazza Affari è la peggiore

Chi si aspettava un rimbalzo immediato da parte delle Borse europee, dopo il terribile ko di lunedì (peggior crollo dai tempi del fallimento di Lehman Brothers), è rimasto deluso. Non c'è stato alcun rimbalzo ed anzi tutte le piazze sono scivolate ancora.

Altra giornata no per le Borse

borsaPiazza Affari purtroppo deve nuovamente indossare la maglia nera. Dopo essere andato in allungo fino al 3,8%, il FTSE Mib ha poi clamorosamente invertito la rotta e lascia sul campo un altro 3,28%. L'indice di Borsa ha chiuso a quota 17.870 punti, segnando un nuovo minimo da dicembre 2016 e bruciando altri 13 miliardi di...(keep reading)

Added by helena ricci on 10 Mar 2020 at 09:58 PM | Comments (0)
| |

Mercati finanziari in modalità risk-off per i timori legati al Coronavirus cinese

La complessa situazione che si sta evolvendo in Cina, con la diffusione del Coronavirus che preoccupa le autorità sanitarie, fa sentire i suoi effetti anche sui mercati finanziari, dove gli investitori stanno dirottando i loro capitali dalle attività più rischiose verso quelle più sicure.

Gli effetti del Coronavirus sui mercati finanziari

mercati finanziariLa National Health Commission cinese ha ammesso che il virus si rafforzando la propria capacità di propagarsi. Le autorità sanitarie di tutto il mondo stanno lavorando per anticipare la diffusione anche all'esterno, e prevenire quindi la pandemia. Il clima non...(keep reading)

Mercati meno tesi per la questione USA-Iran, il petrolio scende

Il rischio di interruzioni nella fornitura di petrolio calano, e così le quotazioni dell'oro nero imboccano la via della discesa dopo quattro sedute in rialzo.

La tensione USA-Iran fa meno paura ai mercati

mercati e petrolioGli investitori erano rimasti scossi dall’uccisione del generale iraniano Soleimani per mano statunitense, ed avevano temuto seriamente che questo avrebbe comportato delle interruzioni immediate dell’offerta in Medio Oriente. Di conseguenza tanto il Brent quanto il WTI erano saliti in modo repentino. Il Brent aveva raggiunto i livelli massimi da settembre, mentre il greggio WTI aveva toccato i massimi da aprile.

Una maggiore rilfessione...(keep reading)

Added by helena ricci on 07 Jan 2020 at 06:28 PM | Comments (0)
| |

Mercati azionari, un decennio dal sapore diverso per Wall Street ed Europa

La fine dell'anno è anche il momento per fare i bilanci nel mondo dei mercati azionari. Tutti quanti possono salutare con soddisfazione il 2019, che ha portato grandissimi guadagni e tanti record. Se Wall Street ha vissuto rialzi superiori al 27%, roba che poche volte s'era vista in passato, anche l'Europa non si può lamentare. Piazza Affari ad esempio ha messo addirittura il 29%. 

Le due velocità dei mercati azionari

mercati azionariTuttavia, i bilanci sui mercati azionari si fanno anche su periodi più lunghi, visto che si sta chiudendo un decennio. Ed è proprio su questo orizzonte più ampio che emergono...(keep reading)

Added by helena ricci on 27 Dec 2019 at 09:49 AM | Comments (0)
| |

Borsa di Milano in controtendenza rispetto al resto d'Europa. Brilla Atlantia

Indici in crescita alla Borsa di Milano, dove il paniere principale ha chiuso in rialzo dello 0,45% a 23.630,77 punti. Piccolo scatto in avanti per il FTSE Italia All-Share, che arriva a 25.783 punti. Guadagni frazionali per il FTSE Italia Mid Cap (+0,26%); sulla parità il FTSE Italia Star (-0,05%). La Borsa italiana si è mossa in controtendenza rispetto agli altri listini europei. Francoforte lascia sul terreno lo 0,89%, Parigi lo 0,39% mentre Londra chiude quasi invariata (+0,08%).

In Borsa brilla Atlantia

borsaSi distinguono a Piazza Affari i settori chimico (+2,21%), utility (+1,10%) e automotive (+0,86%). Sul paniere principale della...(keep reading)

Added by helena ricci on 17 Dec 2019 at 08:22 PM | Comments (0)
| |

Investitori prudenti in attesa di sviluppi su trade war e verbali Fomc

Diversi fronti cali, caratterizati da enorme incertezza, hanno spinto gli investitori in una fase molto delicata e complessa. La guerra commerciale sino-americana, le notizie dal fronte geopolitico e anche l'imminente pubblicazione dei verbali della Fed, potrebbero dare scosse ai mercati in una direzione o nell'altra.

Gli eventi clou per gli investitori

investitoriPer questo motivo tra gli investitori prevale una certa prudenza, mentre la sola certezza è l'indebolimento forte dell’attività economica globale. Tutti questi fattori stanno sostenendo la richiesta di lingotti d’oro, che rimane sopra la fascia dei 1.500 dollari, e...(keep reading)

Mercato dei latticini e formaggi, dall'export arrivano buone notizie

Se lo scorso anno non fu affatto positivo per il mercato dei latticini e formaggi italiani, la prima metà del 2019 ha segnato una inversione di tendenza. Secondo un report di ISMEA infatti, l'export di formaggi e latticini durante questi mesi ha registrato un balzo a doppia cifra.

Dati sul mercato di latticini e formaggi

mercato dei latticini e formaggiL'ISMEA, ovvero l'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (ente pubblico economico istituito con l'accorpamento dell'Istituto per Studi, Ricerche e Informazioni sul Mercato Agricolo) ha elaborato i dati resi noti da Istat, fotografando così la situazione del mercato dei latticini e formaggi...(keep reading)

Added by helena ricci on 23 Sep 2019 at 05:14 PM | Comments (0)
| |

Mercato dei metalli, che confusione: l'output cala, il prezzo pure

E' paradossale quello che sta accadendo sul mercato dei metalli. Malgrado la produzione sia in deficit, i prezzi non salgono ed anzi continuano a scendere. Si tratta del classico esempio di depressione dovuta alla mancanza di appetito da parte degli investitori.

metalliAd illustrare questa situazione è stato il World Bureau of Metal Statistics (WBMS), che fornisce indicazioni importanti su dove si sta avviando il mercato dei metalli. Almeno nei prossimi mesi. Questo rapporto si riferisce ai primi 9 mesi del 2018, prendendo in considerazione i principali metalli di base. Ci riferiamo ad alluminio, rame, piombo, zinco, nichel e stagno. La costante di tutti...(keep reading)

Added by helena ricci on 26 Nov 2018 at 06:22 PM | Comments (0)
| |

Mercati tesi per via della guerra dei dazi. Borse in netto calo

Il timore di una guerra commerciale ha zavorrato le Borse europee, che chiudono in profondo rosso. Milano scivola del 2,4%, in linea con i listini europei e con l'andamento negativo di Wall Street. L'indice Stoxx 600 cede il 2,07%. In forte calo Francoforte (-2,46%) con il Dax a 12.270 punti; Londra (-2,27%) ed il Ftse 100 a 7.508 punti; Parigi (-1,92%) ed il Cac-40 a 5.283 punti e Madrid (-1,78%) con l'Ibex-35 a 9.617 punti.

La giornata dei mercati

mercatiTra i titoli sotto i rilfettori, c'è da segnalare a Piazza Affari il tonfo per Prysmian (-10%), dopo la revisione al ribasso della guidance sull'ebitda dell'anno, comunicata...(keep reading)

Added by helena ricci on 25 Jun 2018 at 07:04 PM | Comments (0)
| |

Groups

There are no groups with this tag

Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more