Start a new group Find groups

LOGIN

×

cina

Proposals
Posts
Groups

Proposals

There are no proposals with this tag yet

Posts

Borse mondiali in rally dopo le ultime notizie arrivate dalla Cina

Giornata da ricordare per Piazza Affari, che vola sui massimi di oltre 12 anni, trascinata assieme alle altre borse mondiali dal clima di ottimismo in scia alle ultime notizie sul coronavirus.

La giornata delle borse mondiali

borse mondialiSecondo le autorità cinesi, il numero di contagi giornalieri ha raggiunto i livelli più bassi dalla fine di gennaio. Un segnale incoraggiante riguardo alla possibile decelereazione di questa epidemia che sta impattando con forza anche sull'economia globale. Ne è scatutrito un clima di propensione al rischio, che ha spinto al rialzo tutte le borse mondiali.

Come detto, Piazza Affari chiude sui massimi da oltre...(keep reading)

Mercati finanziari in modalità risk-off per i timori legati al Coronavirus cinese

La complessa situazione che si sta evolvendo in Cina, con la diffusione del Coronavirus che preoccupa le autorità sanitarie, fa sentire i suoi effetti anche sui mercati finanziari, dove gli investitori stanno dirottando i loro capitali dalle attività più rischiose verso quelle più sicure.

Gli effetti del Coronavirus sui mercati finanziari

mercati finanziariLa National Health Commission cinese ha ammesso che il virus si rafforzando la propria capacità di propagarsi. Le autorità sanitarie di tutto il mondo stanno lavorando per anticipare la diffusione anche all'esterno, e prevenire quindi la pandemia. Il clima non...(keep reading)

Commercio mondiale, sarà frenata anche nella migliore delle ipotesi

Il commercio mondiale si prepara ad un anno in frenata. E questo accadrà anche nell'ipotesi molto ottimistica di una "soft" Brexit e di uno spegnimento delle tensioni tra Washington e Pechino.

Lo scenario del commercio mondiale

commercio mondialeA dirlo è il Rapporto export 2019 Sace Simest, secondo il quale le incognite di quest’anno arrivano proprio dallla guerra tariffaria sino-americana e dal destino incerto di Londra. Del resto anche il Fondo monetario internazionale ha evidenziato questi stessi fattori critici. Si stima che nello scenario migliore il commercio mondiale dovrebbe marciare al 2,5%. In quello peggiore il tasso di crescita...(keep reading)

Added by helena ricci on 29 May 2019 at 12:15 AM | Comments (0)
|

Economia cinese in frenata, Li Keqiang punta su riduzione tasse e indebitamento

Lo scenario futuro dell'economia cinese non è affatto incoraggiante. Lo ha ammesso il premier Li Keqiang, davanti a quasi 3mila delegati durante l'intervento d'apertura del Congresso nazionale del popolo, la sessione parlamentare annuale.

Il piano di rilancio dell'economia cinese

economia cineseIl premier ha ammesso di fronte alla Grande Sala del popolo che gli scenari non sono semplici, e che i "rischi e le sfide sono più grandi in numero e dimensioni". Li Keqiang ha sottolineato come nel 2018 la crescita dell'economia cinese è stata del 6,6%, il ritmo peggiore da 28 anni a questa parte. Invece per l'anno...(keep reading)

Added by helena ricci on 05 Mar 2019 at 12:32 PM | Comments (0)
|

Debito, aumento choc dallo scoppio della crisi. Siamo a quota 244mila miliardi

La grande crisi finanziaria che ha sconvolto l'ultimo decennio, ha portato alcune conseguenze positive ed altre negative, per il mondo finanziario. Soprattutto riguardo alla dimensione e distribuzione del debito.

Debito in aumento nell'ultimo decennio

debitoDi buono c'è stata la regolamentazione più stringente che ha colpito le banche, costrette a cambiare registro dopo gli eccessi che avevano causato la crisi stessa. Oggi gli istituti di credito hanno dei bilanci meno incerti e più solidi (quanto in realtà, è difficile dirlo). Non si può dire la stessa cosa delle società non finanziarie. Per...(keep reading)

Added by helena ricci on 22 Jan 2019 at 05:22 PM | Comments (0)
|

Dazi commerciali, Trump fa marcia indietro sulla Cina. I mercati rifiatano

La guerra commerciale tra Donald Trump e la Cina si arricchisce di un nuovo capitolo. Il presidente USA infatti ha deciso di non imporre nessun nuovo limite agli investimenti cinesi negli States. Questa decisione è un mezzo dietrofront che compie una virata verso un approccio più moderato da parte di Trump. In tal modo il presidente americano conta di limitare le pratiche commerciali cinesi "sleali", senza però danneggiare anche la crescita economica degli Stati Uniti.

Trump e i dazi commerciali

trump cinaA convincerlo forse è stato l'impatto delle sue precedenti dichiarazioni sui titoli tech di Wall Street. Dopo le news...(keep reading)

Added by helena ricci on 27 Jun 2018 at 05:36 PM | Comments (0)
|

Esportazioni cinesi, che crollo. Giù le borse asiatiche, lo yen si rafforza

Le piazze asiatiche sono andate tutte giù, spinte dal dato cho sull'export della Cina da alcuni fattori "locali". L’Hang Seng perde circa l’1,30%, mentre l’Hang Seng China Enterprises Index scivola dell’1,60%. L'indice Nikkei a Tokyo ha segnato una perdita dello 0,39%, mentre si savla l’indice più ampio Topix, che chiude invariato. Altro colpo subisce anche Sydney, con l’S&P ASX 200 in declino dello 0,71%. Perdita dello 0,90% del Kospi di Seoul.

Sul fronte valutario invece, lo yen si apprezza facendo scendere il cross con il dollaro a 103,6 secondo Plus500 (qui puoi vedere come...(keep reading)

Added by helena ricci on 13 Oct 2016 at 05:03 PM | Comments (0)
|

Petrolio, la Cina comunica le sue scorte. Il dato può cambiare ancora il mercato

C'è una notizia dall'Oriente che potrebbe avere forti ripercussioni sul mercato del petrolio. La Cina infatti, cone era accaduto solo altre 3 volte, ha comunicato i dati riguardanti le proprie scorte di oro nero. Dati importanti, visto che parliamo del secondo consumatore al mondo di petrolio.

Le difficoltà del petrolio

Negli ultimi due anni il prezzo del petrolio ha vissuto una parabola al ribasso pressoché continua, e negli ultimi giorni è sceso ai minimi da 3 settimane. Il greggio è stato messo sotto pressione dalla produzione troppo abbondante che hanno portato avanti i membri Opec del Medio Oriente,...(keep reading)

Added by helena ricci on 03 Sep 2016 at 10:04 PM | Comments (0)
|

Groups

There are no groups with this tag

Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more