Apri un nuovo gruppo Cerca gruppi

ACCEDI

×

Proposta standard ABOLIZIONE DEGLI IMBALLAGGI NON BIODEGRADABILI

Questa proposta è in attesa che venga stabilita la data di votazione. Solo gli utenti autorizzati possono scegliere tale data ×
Oggi siamo sommersi da rifiuti di ogni tipo, principalmente materie plastiche non biodegradabili. La tecnologia viceversa pone a disposizione materiali plastici biodegrabili con i quali è possibile ottenere non solo sacchetti per la spesa ma anche bottiglie, contenitori per detersivi, imballaggi, eccetera.
E' necessario che lo Stato imponga la produzione e la diffusione di tali tipi di contenitori e/o imballaggi al fine di diminuire il gravissimo problema dell'inquinamento ambientale.
Sostituire gradualmente tutti gli oggetti attualmente ottenuti da derivati del petrolio (materiali plastici) tutti potenzialmente cancerogeni, con oggetti ottenuti utilizzando materiali aventi analoghe proprietà, ma di origine vegetale, e perciò biodegradabili.

Soluzione 1:

A tutte le industrie che producano o utilizzino oggetti - contenitori, imballaggi, o altro - in materiale plastico derivato dal petrolio, inquinanti e potenzialmente cancerogeni, è concesso un tempo massimo di tre anni per eliminare tali oggetti, sostituendoli con oggetti di analogo utilizzo, ottenuti con materiali di origine totalmente biologica oppure con materiali completamente riciclabili (carta, vetro o alluminio). Le aziende utilizzanti i nuovi oggetti (contenitori, imballaggi o altro) hanno il dovere di produrre documentazione scientifica da parte di un Istituto di Controllo, qualificato e pubblico, sulla completa atossicità e biodegrabilità dei nuovi oggetti utilizzati entro un periodo massimo di cinque anni.
Trascorso il periodo dei tre anni della entrata in vigore della presente legge, le aziende che non avranno adeguato i contenitori/imballaggi utilizzati alle specifiche richieste, saranno multate con una sanzione da calcolarsi in base al danno arrecato all'ambiente e proporzionale al tempo trascorso dalla approvazione della presente legge.
Fino a che le aziende non si siano adeguate ai requisiti della presente legge, tutte le aziende che commercializzino prodotti utilizzanti packaging non biodegradabili sono incentivate a porre in essere dei sistemi che limitino il più possibile l'utilizzo di tali contenitori, come un sistema di vuoto a rendere e/o a noleggio di contenitori. Gli incentivi possono prevedere detrazioni fiscali proporzionali alla quantità di materiale inquinante eliminata documentalmente dal sistema posto in essere.

Più recenti | Più valutati

Caricamento contributi...

Marca il contributo

Puoi indicare ai redattori della proposta che questo contributo non contiene informazioni rilevanti o un sostegno per trovare una soluzione alla proposta.
Se il contributo viene marcato 3 volte, i redattori della proposta potranno eliminarlo dalla discussione ed inserirlo nella cartella dei contributi "rumorosi".

Non attinente alla discussione o non costruttivo
Duplicato

Segnala il contributo

Puoi indicare ai webmaster che tale contributo viola le leggi attualmente in vigore.
Una volta appurata la violazione il contributo verrà rimosso.Non abusare di questo strumento.

Contenuti commerciali o spam
Pornografia o materiale a carattere esplicitamente sessuale
Incitamento all'odio o violenza
Materiale protetto da copyright
×
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more