Apri un nuovo gruppo Cerca gruppi

ACCEDI

×

Proposta standard Istituire le meta-policy dei Gruppi

accettata

Risultati

Creare delle meta-regole che diano la possibilità di variare quelle regole, oggi scontate e fisse, sulla struttura e i regolamenti generali che fanno funzionare un Gruppo su Airesis.

Un esempio di meta-regola predefinita è come Airesis ha strutturato i gruppi in modo fortemente centralistico: al loro interno, l'ammistratore di Gruppo è un plenipotenziario, formalmente incontrollato (anche se ovviamente i gruppi si sono dati delle regole fuori piattaforma).

Già oggi si è levata qualche perplessità su questo aspetto, in futuro, quando la piattaforma sarà adottata ufficialmente potrebbe essere una richiesta pressante.

Ritengo che vada pensato un meccanismo per modulare le regole-base dei gruppi.

Requisiti della soluzione

Nell'introduzione di queste meta-regole dovrà essere possibile ai gruppi mantenere, se vogliono, l'attuale regolamento-base del loro gruppo.

Esperienze precedenti

Nelle prime versioni della piattaforma, all'atto della creazione di un gruppo, si potevano selezionare (anche se credo che non siano mai state abilitate) alcune possibili meta-regole riguardanti come il gruppo poteva accogliere nuovi membri.

Nel caso specifico, queste regole venivano scelte una prima volta all'atto della creazione del gruppo, e da quel momento il gruppo lavorava con quelle regole. Premendo su "regolamento" in bacheca appariva un testo standard, che spigava a quali regole generali il gruppo sottostava. Questo è un semplice esempio di selezione di meta-regole su un gruppo.

Altri esempi di meta-regole già implementate in Airesis:

  • la possibilità di "chiudere" il Gruppo, impedendo la visione dell'attività all'esterno;
  • la possibilità di lasciare "libertà" agli utenti di definire i parametri fondamentali dell'iter di una proposta (pubblicandola all'esterno, anonimato e votazione palese).

Soluzione 1: Meta-regole dinamiche

Descrizione della soluzione

L'idea è quella di creare una serie di meta-regole dinamiche, ovvero che possono essere modificate durante la vita del gruppo di Airesis.

Alla creazione di un nuovo gruppo, tramite una wizard, viene chiesto con quali regole partirà il gruppo.

Nel regolamento del gruppo apparirà, oltre al testo personalizzato, anche una parte pre-definita che descrive prevemente le meta-regole che lo stesso ha adottato (un coda al testo personalizzato, separato da un "separatore").

Infine vine istituita una pagina "regole del gruppo" nelle "impostazioni", dove verranno raccolte tutte le impostazioni e i settaggi relativi alle meta-regole.

L'amministratore, su indicazione del Gruppo, potrà andare in questa pagina di impostazione e modificare le meta-regole.

  • Maggiore flessibilità della struttura-base dei gruppi, per adattarsi a più esigenze.
  • Possibilità di implementare regole più democratiche.
  • Possibilità di cambiare le regole di un gruppo, durante la sua vita, per adattarsi ai bisogni.
  • In caso di cambiamento delle meta-rgole, rispetto alla soluzione "Meta-regole statiche", non richiede di ricreare un gruppo, trasferndo le iniziative promosse da un gruppo ad un'altro.

Lunghissime: richiede già un'analisi lunga e partecipata, seguita da una lunga ristrutturazione del codice e una lunga fase di test.

  • Incremento notevole della complessità del codice (forse di un ordine di grandezza).
  • Per quanto l'analisi potrà essere accurata, non sarà mai possibile prevedere subito tutti i possibili sviluppi.
  • L'amministratore avrebbe ancora formalmente lo stesso enorme potere.

Soluzione 2: Meta-regole statiche

Descrizione della soluzione

L'idea è quella di creare una serie di meta-regole da proporre all'atto della creazione di un gruppo, dopo di che, queste non possono più essere modificate (bisogna ricreare un gruppo).

Alla creazione di un nuovo gruppo, tramite una wizard, viene chiesto quali meta-regole dovrà avere il gruppo.

Nel regolamento del gruppo apparirà, oltre al testo personalizzato, anche una parte pre-definita che descrive prevemente le meta-regole che lo stesso ha adottato (un coda al testo personalizzato, separato da un "separatore").

Lunghe: richiede un'analisi lunga e partecipata, seguita da una pesante ristrutturazione del codice.

  • Maggiore flessibilità della struttura-base dei gruppi, per adattarsi a più esigenze.
  • Possibilità di implementare regole più democratiche.
  • Possibilità di un approccio "a scalare", affrontando la necessità di nuove meta-regole via-via che si presentano.
  • Più facile implementazione rispetto alla soluzione delle "Meta-regole dinamiche", in quanto non si deve prevedere la ristrutturazione delle strutture dati dei gruppi pregressi.
  • Incremento notevole della complessità del codice.
  • Impossibilità di cambiare le regole di un gruppo, durante la sua vita, per adattarsi ai bisogni.
  • Nel caso della volontà di cambiare le meta-rgole, rispetto alla soluzione "Meta-regole dinamiche", richiede di ricreare un gruppo, trasferndo le iniziative promosse dal gruppo vecchio ad quello nuovo.

Soluzione 3: Lasciare le cose come stanno

Descrizione della soluzione

Qualsiasi modifica alle regole di funzionamento dei verrà affrontato dal Gruppo di Sviluppo di Airesis di volta in volta, secondo le necessità degli utenti, decidendo:

  • se modificare le meta-regole;
  • come modificarle;
  • quando modificarle;
  • se le modifiche saranno opzionali o obbligatorie per tutti i gruppi;
  • se saranno utilizzabili solo con gruppi di nuova istituzione o anche da gruppi di vecchia istituzione.

  • Per ora non prevede attività è costi.
  • Si presenta il fianco alle generiche lamentele sulla struttura democratica dei gruppi.

Soluzione 4: Democratizzazione delle meta-regole dinamiche

Descrizione della soluzione

La proposta parte dalla soluzione delle meta-regole dinamiche, dove però il cambiamento delle meta regole del gruppo non è data fisicamente in gestione all'amministratore ma agli utenti stessi, grazie un sistema di gradimento a soglia altamente condiviso.

Alla creazione di un nuovo gruppo, tramite una wizard, viene chiesto al fondatore (e primo amministratore) con quali regole partirà il gruppo.

Nel regolamento del gruppo apparirà, oltre al testo personalizzato, anche una parte pre-definita che descrive prevemente le meta-regole che lo stesso ha adottato (un coda al testo personalizzato, separato da un "separatore").

Infine vine istituita una pagina "regole del gruppo" nelle "impostazioni", dove verranno raccolte tutte le impostazioni e i settaggi relativi alle meta-regole. Questa pagina però sarà accessabile a tutti gli utenti.

La pagina elencherà le meta-regole, lo stato attuale e una breve descrizione delle meta-regole. In fondo, saranno presenti due pusanti (pollice giù-pollice sù) per permettere agli utenti di esprimere il gradimento alla regola, e una barra che ne indichi il gradimento attuale.

Il gradimento influirà automaticamente sui settaggi delle meta-regole, qualora il gradimento superi soglie ampliamente condivise (es. 70%). Esempio:

Gruppo chiuso - disattivato - Se attivata nasconde all'esterno i membri e tutta l'attività del gruppo - pollice sù - pollice giù - barra gradimento: 20%

  • da disattivato, per attivare la funzione viene richiesto che più del 70% del gruppo ne abbia dichiarato il gradimento;
  • da attivato, per disattivare la funzione viene richiesto che meno del 30% del gruppo ne abbia dichiarato il gradimento.
  • Lunghissime: richiede già un'analisi lunga e partecipata, seguita da una lunga ristrutturazione del codice e una lunga fase di test.
  • Promozione della democraticità nel Gruppo;
  • Maggiore flessibilità della struttura-base dei gruppi, per adattarsi a più esigenze.
  • Possibilità di implementare regole più democratiche.
  • Possibilità di cambiare le regole di un gruppo, durante la sua vita, per adattarsi ai bisogni.
  • In caso di cambiamento delle meta-rgole, rispetto alla soluzione "Meta-regole statiche", non richiede di ricreare un gruppo, trasferndo le iniziative promosse da un gruppo ad un'altro.
  • Incremento notevole della complessità del codice (forse di un ordine di grandezza).
  • Per quanto l'analisi potrà essere accurata, non sarà mai possibile prevedere subito tutti i possibili sviluppi.

Soluzione 5: Emendamento Oligarchico

Descrizione della soluzione

Emendamento alla soluzione "Democratizzazione delle meta-regole dinamiche" per restringere la base di membri che possono votare per cambiare le metaregole del Gruppo.

In pratica, l'accesso alla pagina "regole del gruppo" sarà possibile tramite un permesso apposito, sul modello di quello per il voto. In questo modo sarà possibile creare ruoli differenziati tra chi può cambiare le metaregole, e chi no.

  • Lunghissime: richiede già un'analisi lunga e partecipata, seguita da una lunga ristrutturazione del codice e una lunga fase di test.

  • Maggiore flessibilità della struttura-base dei gruppi, per adattarsi a più esigenze.
  • Possibilità di cambiare le regole di un gruppo, durante la sua vita, per adattarsi ai bisogni.
  • In caso di cambiamento delle meta-regole, rispetto alla soluzione "Meta-regole statiche", non richiede di ricreare un gruppo, trasferndo le iniziative promosse da un gruppo ad un'altro.

  • Si presta a critiche sull'effettiva democraticità dei gruppi così pensati.
  • Incremento notevole della complessità del codice (forse di un ordine di grandezza).
  • Per quanto l'analisi potrà essere accurata, non sarà mai possibile prevedere subito tutti i possibili sviluppi.

Caricamento contributi...

Marca il contributo

Puoi indicare ai redattori della proposta che questo contributo non contiene informazioni rilevanti o un sostegno per trovare una soluzione alla proposta.
Se il contributo viene marcato 3 volte, i redattori della proposta potranno eliminarlo dalla discussione ed inserirlo nella cartella dei contributi "rumorosi".

Non attinente alla discussione o non costruttivo
Duplicato

Segnala il contributo

Puoi indicare ai webmaster che tale contributo viola le leggi attualmente in vigore.
Una volta appurata la violazione il contributo verrà rimosso.Non abusare di questo strumento.

Contenuti commerciali o spam
Pornografia o materiale a carattere esplicitamente sessuale
Incitamento all'odio o violenza
Materiale protetto da copyright
×
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more