Mulai grup baru Cari grup

MASUK

×

Comunicato stampa post ordinanza rimozione manifesti.

Ciao a tutti, un pò di autocritica, su questa piattaforma e comunque anche sulle altre piattaforme messe a disposizione dal mondo internet, siamo poco presenti, eppure la sede del movimente è proprio la rete, cercheremo di recuperare.

Vengo all'oggetto, nell'ultima riunione di oggi 06/08/14 alle ore 19:00 presso casa di Canio, abbiamo discusso dell'ordinanza n. 12 del 05/08/14, con oggetto "rimozione manifesti compromettenti per la salute pubblica". L'assemblea, sentite i singoli interventi, sentito il parere dell'avvocato Arnaldo, decide di emanare un comunicato stampa in risposta all'ordinanza citata. Il comunicato stampa deve rispondere ai punti a) e b) del paragrafo "RILEVATO", nonchè alla dichiarazione "non corrispondente affatto al vero":

1 - la dichiarazione di cui al manifesto non corrisponde affatto al vero ( dal manifesto "IDONEA PER USO DOMESTICO E' POTABILE"); risposta: il laboratorio al quale ci siamo affidati per le analisi è regolarmente accreditato a rilasciare certificati; 

2 - punto a), le analisi sono del tutto private e non costituiscono il legittimo risultato di Enti ed Istituzioni, per legge, competenti in materia; risposta: rivendichiamo la libertà di autonomia del Movimento Filiano 5 Stelle nell'organizzare una raccolta fondi spontanea per le analisi delle acque tra i cittadini del Comune di Filiano, che ringraziamo per la massiccia adesione all'iniziativa, senza con questo "volerci sostituire a Enti e Istituzioni preposti per legge sulla materia", infatti sul manifesto con il p.s. in calce "Aspettiamo le conferme dagli Enti preposti", confermiamo che il risultato ufficiale è riservato proprio agli Enti preposti per legge in materia.

3 - punto b), I campioni sono stati prelevati, seguendo le istruzioni ricevute dallo stesso laboratorio, da utenze domestiche e non dai "ns. fontanini", come recita l'ordinanza.

Detto questo stilo una bozza per il comunicato stampa:

Il Movimento Filiano 5 Stelle nel rispetto dell'Istituzione comunale, esegue l'ORDINE del decreto n. 12 del 05/08/2014 con oggetto "RIMOZIONE MANIFESTI COMPROMETTENTI PER LA SALUTE PUBBLICA", rimuovendo i manifesti e riservandosi di fare ricorso nelle sedi preposte. Nel merito delle accuse rispondiamo punto per punto.

Nel paragrafo "RILEVATO" (prima pagina dell'ordinanza), veniamo accusati di aver dichiarato il falso con la dicitura, sui manifesti, "IDONEA PER USO DOMESTICO E' POTABILE", ma stiamo riportando solo quanto dichiarato sul certificato rilasciato da laboratorio regolarmente accreditato, certificato pubblicato per intero sullo stesso manifesto.

Nel paragrafo "RILEVATO" al punto a) (prima pagina dell'ordinanza), veniamo accusati di sostituirci agli "Enti ed Istituzioni, per legge, competenti in materia", ma in calce al manifesto c'è un P.S. "Aspettiamo le conferme dagli Enti preposti", con il quale ci sembra chiaro che mai il Movimento Filiano 5 Stelle ha pensato di sostituirsi agli Enti ed Istituzioni preposti per legge in materia, ma rivendichiamo la libertà di autonomia del Movimento Filiano 5 Stelle nell'organizzare una raccolta fondi spontanea per le analisi delle acque tra i cittadini del Comune di Filiano, che ringraziamo per la massiccia adesione all'iniziativa.

Per quanto dichiarato nel paragrafo "RILEVATO" al punto b) (prima pagina dell'ordinanza), informiamo che i campioni sono stati prelevati, seguendo le istruzioni ricevute dallo stesso laboratorio, da utenze domestiche e non dai "ns. fontanini", come recita lo stesso punto.

Nel paragrafo "ATTESO" punti a), b), c) (prima e seconda pagina dell'ordinanza), veniamo accusati dell'affissione di alcuni manifesti "proprio a ridosso di quei fontanini pubblici", e che questo generi confusione, inosservanza di provvedimento sindacale, tenta di demolire il decoro della pubblica amministrazione; rispondiamo dicendo che se le postazioni riservate alle affissioni pubbliche sono a ridosso di alcuni fontanini non è certo colpa nostra e che informare i cittadini dei risultati delle analisi delle acque, i quali hanno contribuito con donazioni spontanee, è un atto dovuto.

Nel paragrafo "RILEVATO" (seconda pagina dell'ordinanza), proprio per quanto dichiarato dal Sincado, facciamo le seguenti riflessioni:

Come mai proprio nei pressi di quei fontanini, se vige tutt'ora l'ordinanza n. 5 del 12/05/2014, non vi sia nessun avviso di non potabilità dell'acqua.

Come mai la mensa scolastica, con un avviso pubblicato sul sito del comune il 29/05/2014, viene chiusa soltando 17 giorni dopo l'ordinanza del 12 maggio.

Come mai la mensa scolastica viene chiusa a causa dell'ordinanza, mentre le attività (bar, panifici, pizzerie) di Filiano continuano ad usare quell'acqua oggetto dell'ordinanza n. 5 del 12/05/2014,.

Come mai siamo oramai quasi a tre mesi dall'ordinanza del 12/05/2014, e il problema ancora non è stato individuato, risolto o quantomeno circostritto.

Il Movimento Filiano 5 Stelle

Ditambahkan oleh Salvatore Lorusso pada 07 Agu 2014 pada 01:44 AM | Komentar (6)
|
Allora eccomi, modifiche effettuate:
per Me - cambiato le domande al sindaco il riflessioni;
per Mariella - tolta la "virgola" e aggiunta la "e";
per Canio - divisa in due riflessione, quella che parla della mensa dando più risalto, come richiesto;
per Canio e Antonio - l'errore di "a demolire" era citato proprio dall'ordinanza, comunque e meglio correggere, fatto.

Sentitomi al telefono con Canio si è pensato di rispettare l'ordinanza, nel rispetto dell'istituzione stessa, e dopo l'incontro con l'avvocato Arnaldo pensare comunque al ricorso al TAR.

Aspetto commenti.
Ragazzi per noi(me e Antonio) il comunicato va benissimo in quanto chiaro ed esauriente.Solo una piccola pignoleria grammaticale per non essere chiamati fessi da loro:invece di "tenta a demolire" e meglio scrivere "tenti di demolire",però ripetiamo e solo una piccola pignoleria perchè è scritto benissimo.
bisogna controllare bene tutte le ordinanze sull'acqua a quando risultano..l'ultima non era quella in cui diceva che aveva sentito l'acquedotto lucano dicendo che era tutto ok? e poi subito dopo fece chiudere la mensa? è proprio un idiota...ho i nervi a fior di pelle...grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr...

possiamo vederci sabato nel pomeriggio?tipo al bar a filiano..
Ciao a tutti.
Non l ho letta bene la diffida. Mo sto in viaggio, sto scendendo.
Per me bisogna marcare MOLTO sul fatto che da parte del comune non ci sia stata nessuna comunicazione ufficiale sulla potabilità o meno dell' acqua. Ammesso e non concesso che l' acqua non sia ok, perchè non dirlo alla cittadinanza?? Perchè non si fa chiarezza su st' acqua da maggio a mo??
Poi chiederei anche una dichiarazione del laboratorio. Anche loro so toccati da sta "diffida".
Da coloro che amministrano il comune ci si aspetta un minimo di rispetto verso la cittadinanza. In questa occasione manca totalmente.
I dettagli affinateli voi.
Io penso che nel complesso vada bene , darei molta piu' importanza alla chiusura della mensa , specificando la data precisa della chiusura , senza preavviso agl'alunni ,( tra l'altro) , evidenziando per quanti giorni ha continuato a funzionare nonostante l'ordinanza. D'accordo con Mariella
Komentar sebelumnya...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more